Il reato di peculato d'uso non è configurabile, in relazione all'uso episodico ed occasionale di un auto di servizio, nella sola ipotesi in cui la condotta abusiva dell'agente non abbia leso la funzionalità della Pubblica Amministrazione, né abbia causato ad essa un danno patrimoniale, con riferimento all'utilizzo del carburante e dell'energia lavorativa degli addetti alla guida del mezzo.

Cass. pen. Sez. VI, 11-04-2012, n. 16092